8 linee guida per progettare un’app

Con l'esplosione del mercato del mobile, è diventato importante avere delle linee guida da seguire per progettare app funzionanti e di qualità. Indipendentemente dal linguaggio di programmazione utilizzato e dalle specifiche tecniche, noi crediamo che un'app debba avere alcune caratteristiche standard di design, sia nella UI che nella UX. Vediamole insieme:

Velocità

La velocità è la prima caratteristica che ci aspettiamo di trovare in un'app, perché se stiamo utilizzando un'app probabilmente non abbiamo tempo di accendere il pc, e magari non siamo neppure a casa. Un'app lenta è un'app inutile.

[clear]

Chiarezza

Il design di un'app deve essere efficace (intuitivo, semplice, chiaro) e al tempo stesso accurato. Un'app viene utilizzata su schermi piccoli (smartphone o tablet), quindi la confusione e il pressapochismo degli elementi grafici sono da bandire.

[clear]

Pollice

E' l'unità di misura di un'app, perché è prevalentemente con il pollice che comandiamo i dispositivi. La progettazione degli elementi grafici deve così tenere conto del fattore "fat finger" (letteralmente "dito grasso") ed evitare pulsanti troppo piccoli o vicini tra loro.

[clear]

44 px

Considerando il fattore "fat finger", di cui abbiamo parlato sopra, la dimensione minima per un bottone è di 44 px. La dimensione non è però l'unica variabile; importantissima anche la disposizione dei pulsanti, perché l'eccessiva vicinanza aumenta le probabilità di selezionare il comando sbagliato, riducendo l'usabilità dell'app.

[clear]

Immediatezza

Non ci sono elementi di mediazione tra me e l'app: io la "uso" con le mie dita, con la mia voce, con i miei sensi. I bambini, non a caso, trovano del tutto naturale interagire con uno schermo touch.

[clear]

toolbar

Toolbar

Mentre su un desktop o sul web tradizionale la barra di navigazione è in alto, in un'app è in basso, dopo i contenuti.

[clear]

Scrolling sì, ma non troppo

Lo scrolling con il touch è un gesto semplice, ma non bisogna esagerare: il contenuto può essere trascinato all'infinito, ma l'utente preferirà sempre avere tutto ciò che gli occorre davanti agli occhi, senza il bisogno di fare su e giù in continuazione.

[clear]

Contieni i contenuti

Per lo stesso motivo, i contenuti non devono essere eccessivamente lunghi. Un buon riferimento standard può essere un testo di 500 caratteri, equivalente a 3 paragrafi. Il font size ottimale è 14 px, leggibile ma non troppo grande.

[clear]

E voi cosa ne pensate? Avete altre linee guida da suggerire?