Pubblicare un ebook: come, dove e perché

A pochi giorni dal lancio, l'iBook Author - il software Apple per la composizione di iBook 2 - fa parlare di sé e suscita dibattiti di vario genere. Io l'ho scaricato in italiano e l'ho provato, trovandolo molto semplice. Mi sembra incredibile che Apple abbia messo a disposizione un software gratuito con queste potenzialità e credo che si tratti di un ulteriore passo verso l'editoria del futuro, quella in cui il rapporto tra autore-editore-lettore tenderà ad assumere nuove forme.

Aggiungo subito una domanda: c'è spazio in questo nuovo campo per una web agency come iperdesign? La risposta è sì, perché iperdesign offre ai suoi clienti un servizio di creazione e organizzazione di contenuti che sfrutta, non a caso, le potenzialità di iBook Author. Il punto di incontro tra clienti, professionisti del web ed editoria digitale esiste già, bisogna solo saperlo vedere.

Tornando al nostro discorso, vediamo in che modo un iBook creato con iBook Author si può pubblicare nello store.

Vediamo come funziona la pubblicazione dell'iBook nello store

L'iBook Author consente di pubblicare nell'iBookstore il proprio libro, scegliendo tra la distribuzione gratuita e quella a pagamento (Apple trattiene il 30% dei ricavi, proprio come avviene con le applicazioni). Il procedimento è abbastanza semplice.  Riassumendo, bisogna possedere un account iTunes Connect, richiedere negli Stati Uniti un codice gratuito EIN, richiedere in Italia il codice ISBN a pagamento e, infine, sottoporre il libro all'approvazione nell'iBookstore..

In alternativa, c'è la possibilità di pubblicare un ebook su Amazon. Anche in questo caso è facile e veloce mettere in vendita il proprio ebook, sfruttando le potenzialità offerte dal più grande negozio di libri al mondo.

Self publishing ed editoria

La pubblicazione di ebook, come si può facilmente immaginare, abbatte tutti i costi relativi all'editing, alla stampa e alla distribuzione. In altre parole, realizza il sogno degli aspiranti scrittori di diffondere i propri testi e rende meno influenti le scelte e le "manipolazioni" delle case editrici. Ma le case editrici dovranno ugualmente tenere d'occhio il fenomeno del self publishing, se non vorranno restare indietro rispetto alle evoluzioni del mercato. Se ne discuterà il 2 febbraio a Milano, durante l'evento If Book Then organizzato da bookrepublic. A latere dell'evento, anche un workshop che parlerà di diritti d'autore nell'era del testo digitale, questione - per ovvi motivi - molto sentita dalle case editrici e che a sua volta tira in ballo il self publishing. Luisa Finocchi, Direttrice della Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori e curatrice del workshop, ha risposto a una domanda sull'impatto del self publishing sul rapporto tra autore, agente ed editore in questo modo:

"Forse sarà proprio nell’ambito del self publishing che si potranno meglio ridefinire i ruoli dei soggetti coinvolti: non solo autore, agente ed editore ma, vorrei aggiungere, anche lettore. E forse proprio in questo campo si potranno riportare al centro della discussione non solo gli aspetti quantitativi e strettamente economici, ma anche quelli che ci stanno particolarmente a cuore legati alla qualità del prodotto e alla tutela dei diritti, non solo dell’autore ma anche del lettore."

Riposta un po' fumosa, certo, ma aspettiamo il 3 febbraio per conoscere i dettagli.

Nel frattempo, il successo di alcune iniziative di marketing specifiche per ebook conferma le previsioni di crescita di questo mercato e sembra delineare un lettore digitale attento alle novità del mercato, alle promozioni e alla qualità dei testi disponibili negli store. Costi sostenuti sì, insomma, ma anche buon livello dei testi scaricati e buon rapporto qualità-prezzo. Proprio come nell'editoria classica, non basta scrivere ma serve farlo bene, soprattutto in regime di concorrenza crescente. 

E voi cosa ne pensate? Avete già pubblicato qualcosa nell'Apple Store o in Amazon?

Link esterni

Per  sapere nei dettagli come pubblicare un iBook nello Store potete cliccare qui.

Per pubblicare in Amazon ho trovato molto utile guardare questo questo tutorial.